Regole e normative sui corsi antincendio in azienda

La prevenzione incendi è una delle molteplici attività che riguarda l’ampio discorso relativo alla sicurezza sul lavoro così come normato nel Testo Unico sulla Sicurezza sul Lavoro D. Lgs. 81/08, ed è strettamente legata ad altre azioni e figure professionali che operano all’interno dell’ambito lavorativo, come dipendenti e/o consulenti esterni, per rendere più sicuro il luogo di lavoro stesso. Continue reading “Regole e normative sui corsi antincendio in azienda” »

Tecnologia e Arte, come l’ingegneria getta un ponte fra due mondi

Nella storia il sollevamento industriale s’inquadra in una visione molto ampia, che inizia dall’alba della nostra civiltà dalle sue prime, più grandi, realizzazioni.

Sono state svolte ricerche accurate sui sistemi di costruzione impiegati nel 500 a.C. per l’edificazione dei capolavori architettonici che costituiscono la Valle dei Templi di Agrigento. Continue reading “Tecnologia e Arte, come l’ingegneria getta un ponte fra due mondi” »

Manutenzione dei serramenti in legno: quando e come farla

Il serramento in legno è in assoluto uno dei più apprezzati per le proprie peculiarità di trasmutanza e dal punto di vista estetico, tuttavia ha lo svantaggio di essere più predisposto a un rapido deperimento rispetto alle altre tipologie di serramenti.

Normalmente il deterioramento è dovuto all’azione degli agenti atmosferici cui è per sua natura esposto continuamente: sole, umidità, raggi uv e inquinamento. Continue reading “Manutenzione dei serramenti in legno: quando e come farla” »

Qualità della coltivazione biologica: nutrimento per l’anima?

Si parla spesso di ricerche scientifiche sul biologico, certo esse, prese singolarmente, sono parziali ma con una valutazione globale ci si rende conto che il cibo biologico è per sua stessa natura di alta qualità.

E’ un cibo saporito e ricco di elementi salutari, i bambini che fanno consumo di prodotti biologici non hanno nel sangue residui di pesticidi al contrario dei prodotti convenzionali, le mamme che mangiano biologico non trasmettono questi residui ai figli in grembo e che stanno allattando, non si espongono a potenziali tossine microbiche e a tanto altro ancora. Continue reading “Qualità della coltivazione biologica: nutrimento per l’anima?” »

La sicurezza dell’acqua che beviamo

La maggior parte dell’acqua imbottigliata in Europa deriva da fonti sotterranee, classico esempio sono le acque minerali o di sorgente, confezionate poi in contenitori plastici o di vetro sigillati. A differenza dell’acqua in bottiglia quella dei rubinetti arriva da fiumi o laghi e quindi da fonti di superfice, ecco perché deve essere obbligatoriamente sottoposta a trattamenti di messa in sicurezza microbiologica e chimica. Continue reading “La sicurezza dell’acqua che beviamo” »

La migliore ditta di giardinaggio a Bagnoli!

Cerchi una ditta di giardinaggio a Bagnoli? Segui il link proposto e contatta la migliore ditta nel settore giardinaggio a Bagnoli e zone limitrofe. 

giardini bagnoliGrazie alla presenza sul campo di giardinieri esperti la ditta si è fatta una buona reputazione nel corso degli anni, cosi da diventare la figura numero uno nella manutenzione del verde pubblico e privato.

Bagnoli è un’ampia zona situata a sud ovest nella provincia di Napoli. La vegetazione è di tipo mediterraneo, grazie alla presenza della brezza marina e dell’aria calda.

Potete contattare la ditta di giardinaggio a Bagnoli sia per grandi che per piccoli interventi del verde, come:

  • taglio del prato
  • potatura di siepi e alberi
  • abbattimento alberi ad alto fusto
  • semine e innesti di alberi da frutta
  • interventi fitosanitari
  • installazione del prato a rotoli
  • architettura giardini ornamentali

Chiamate il numero fisso 081 2301037 oppure il cellulare del tecnico responsabile dei contatti esterni al 366 1850360. Per voi, già dal primo contatto telefonico, un preventivo gratuito seguito quasi sempre da un sopralluogo anch’esso gratuito.

Anche i prezzi non sono male, concorrenziali rispetto alle altre ditte. In alcuni periodi dell’anno la ditta di giardinaggio effettua su tutta Napoli ribassi e offerte speciali per incentivare lavori a attività di nicchia.

 

Formazione RSPP e responsabilità penale

Come accennato il D.Lgs. 81/08 non prevede specifiche sanzioni penali per l’RSPP: non vi è dunque uno specifico sistema di pene (per delitti: reclusione/multa; per contravvenzioni: arresto/ammenda) che vada a sanzionare il comportamento di un RSPP che non svolge adeguatamente il suo compito.

Il che non significa che il RSPP non possa incorrere in una responsabilità penale, anche per reati piuttosto gravi.

Il RSPP infatti risponde, insieme al datore di lavoro, “per il verificarsi di un infortunio ogni qual volta questo sia oggettivamente riconducibile ad una situazione pericolosa che egli avrebbe avuto l’obbligo di conoscere e segnalare” (Cass. Pen. Sez. IV 27.01.2011 n. 2814). Continue reading “Formazione RSPP e responsabilità penale” »

Assicuriamoci acqua pura con l’assistenza ai depuratori domestici

Oggi parliamo di acqua e salubrità dei sistemi di depurazione che tante famiglie e singoli possiedono a casa, con la convinzione che anche con poca o nulla assistenza si abbiano risultati ottimali. Una decisione leggera che molto spesso inficia quei benefici che si desiderano ottenere con un sistema di depurazione dell’acqua casalingo.

Normalmente si decide di installare un addolcitore perché si notano delle piccole e fastidiose situazioni come macchie sulle stoviglie incrostazioni negli elettrodomestici, nelle tubature e sui sanitari, fastidiosi disagi nell’igiene quotidiana come capelli crespi e secchi dopo il lavaggio, irritazioni allergiche per la pelle, sapore dei cibi alterato; per queste ragioni in genere si decide di scegliere un addolcitore casalingo. Continue reading “Assicuriamoci acqua pura con l’assistenza ai depuratori domestici” »

Paranchi: evoluzione dalle macchine semplici a posizionatori moderni

Le macchine semplici hanno preso questa denominazione perché sono la rappresentazione di base di una macchina e quindi se smontate, ci si trova con una serie di pezzi assolutamente inutili e non in grado di essere utilizzati per fare alcuna attività essendo semplici elementi e non a loro volta macchine più piccole.

Dal punto di vista storico queste macchine sono la forma tecnica più antica per incrementare il rendimento della forza muscolare umana sfruttando le basi del guadagno meccanico.

Da sempre ciò che distingue gli uomini dagli animali è la capacità di costruire strumenti e tramite essi fabbricarne altri di maggiore complessità, ad esempio il martello o la sega sono un’estensione dell’uomo che consentono di operare con maggiore precisione e rapidità i materiali con i quali si devono costruire oggetti. Continue reading “Paranchi: evoluzione dalle macchine semplici a posizionatori moderni” »

Serramenti in PVC, strumenti utili o dannosi?

Quasi tutti oggi possiedono a casa un serramento fatto in PVC oggi giorno, ma ci siamo mai chiesti che materiale è? Se può essere dannoso? Da dove arriva? Com’è prodotto?

Con quest’articolo cercheremo di dare risposte ad alcune di queste domande nel modo più esaustivo e comprensibile possibile.

Il PVC è un polimero di origine sintetica molto versatile e resistente a tempo e corrosione, totalmente riciclabile e per queste ragioni è uno dei prodotti plastica più diffuso al mondo insieme a polietilene e polipropilene, inoltre alcuni studi dimostrano come il PVC rispetto a legno e metallo è la soluzione più efficace per costruzioni di serramenti tubature e pavimentazioni avendo costi d’installazioni più bassi e un ciclo di vita maggiore.

Nonostante le caratteristiche sopra indicate alcuni ricercatori invece sostengono che sia dannoso per la salute umana avviando così una diatriba non ancora totalmente risolta.

CONTRO IL PVC

Secondo alcuni studi il PVC sarebbe causa di tumori e malformazioni fetali, per questa ragione probabilmente alcune azioni hanno rimosso il cloruro di polivinile dai processi produttivi.

Altri ritengono inoltre che il PVC contamini tramite rilascio di particelle chimiche l’organismo e con il tempo diminuendo l’aspettativa di vita di chi se ne espone, oltre a questo il PVC bruciato produce diossina un gruppo di sostanze tra le più velenose e possono produrre cancro e diminuire difese immunitarie e danneggiare il sistema riproduttivo, e ancora a proposito del riciclaggio sostengono che non esiste un effettivo riciclaggio del materiale a causa degli additivi usati durante la lavorazione.

Pertanto da ciò si evince che il PVC è pienamente riciclabile come qualsiasi altra plastica il vero problema sono gli additivi che poi sono il vero potenziale problema per la salute.

A FAVORE DEL PVC

I sostenitori del PVC sostengono invece che la maggior parte delle motivazioni addotte contro l’uso del PVC sono di natura politica e non scientifica e si pone l’accento in particolare sui vantaggi economici igienici e soprattutto il fatto che nelle sale operatorie è utilizzato sulle pareti e quindi se fosse veramente dannoso per la salute saremmo tutti in pericolo.

Secondo la commissione europea che ha avviato studi approfonditi sul PVC ed anche il Green Building Council, degli Stati Uniti hanno confutato le critiche mosse al polivinile anche se parzialmente contraddicendosi essendo proprio per direttiva comunitaria vietata la produzione di giocattoli per bambini in questo materiale.

Altra cosa che è fatta notare è che il PVC è composto solo al 50% da combustibili fossili mentre le altre plastiche lo sono al 100%, con un evidente vantaggio ecologico; oltre a ciò è fatto notare che il 100% degli scarti di lavorazione è riutilizzato ed è quindi pienamente riciclabile.

Infine, avendo un ciclo di vita tendenzialmente infinito, si fa presente che è per questo che il PVC destinato agli utilizzatori finali non è usualmente riciclato: semplicemente non è necessario.

Negli ultimi tempi poi si sta prospettando la possibilità di una nuova generazione di PVC un prodotto diverso rispetto più ecosostenibile e socialmente ed economicamente più importante il PVC 2.0 in sviluppo dal tramite il programma Vinyl 2010 che precederà il VinylPlus, il quale porterà invece al PVC 3.0.

Già in base questi progetti i maggiori produttori di serramenti in PVC come serramenti Finstral o serramenti Spi si stanno organizzando in base alle linee guida di questi programmi per preparare le nuove gamme di serramenti in linea con queste nuove generazioni di prodotto in modo da sfruttarne al massimo le potenzialità.